Descrizione

Occasione unica Bologna;
Bar Tabacchi in fantastica posizione, grandi aggi e importantissimo scontrinato.
Richiesta molto, molto importante.
Per ulteriori informazioni su richiesta e posizione solo in ufficio.
Foto e indirizzo per rispettare la privacy dei nostri clienti sono solo orientativi.
Dott Giorgio Pascucci
Immobiliare Europa Srl
Rea Mo n°418214
CEll: +39 335 63 06 074
Email: pascucci@immobiliareuropa.it
Sito: www.immobiliareuropa.it
SPESE E REQUISITI RICHIESTI PER ACQUISTARE UNA TABACCHERIA
Sperando di fare cosa gradita a chi approccia per la prima volta al mondo delle Tabaccherie vi proponiamo un piccolo "VADAMECUM" delle cose principali che bisogna sapere quando si acquista una tabaccheria e l’insieme dei costi che l’operazione comporta e conteggiarli adeguatamente.
1) IL PREZZO DELL'ATTIVITÀ, DA PAGARSI ALLA PARTE VENDITRICE.
E' quello concordato con il venditore.
2) LA IMPOSTA NOVENNALE.
La così detta "novennale" è una tassa aggiuntiva che si paga allo Stato (una volta ogni 9 anni) per la “concessione” del privilegio di diventare tabaccai e per il diritto di esclusiva alla vendita di generi di Monopolio in un’area stabilita di 250 metri circa attorno al locale della tabaccheria e alla densità abitativa.
La novennale viene calcolata sul 50% degli aggi solo sulle voci "tabacchi e lotto" incassati dal tabaccaio nell’anno precedente alla vendita, e conteggiabili dal bilancio.Nota: La novennale si paga allo Stato immediatamente dopo il rogito notarile: in contanti, oppure con una dilazione fino a 12 mesi supportata da una fideiussione bancaria ottenibile attraverso la FIT (Federazione Italiana Tabaccai)
3) IL NOTAIO.
Le spese del “rogito notarile” comprendono sia il 3% dell’imposta di registro da pagare al momento della vendita e che poi il Notaio girerà allo Stato, sia la vera e propria parcella per il lavoro professionale del Notaio che, pur variando da Notaio a Notaio, è all'incirca tra 1.500 e € 2.000.
4) LE SCORTE DI MAGAZZINO
Le scorte dei prodotti lasciate nel locale dalla parte venditrice, che servono alla parte acquirente per “iniziare a lavorare”. Mediamente il livello delle scorte può essere pari alla vendita dei prodotti di Monopolio per un paio di settimane. Più alcuni vecchi acquisti rimasti nel magazzino del Tabaccaio, che andranno conteggiati al loro prezzo d'acquisto.
5) L’AGENZIA IMMOBILIARE
Se vi servite di una agenzia immobiliare generalmente il 3% dell'immporto pagato per l'acquisto.
6) LE PICCOLE SPESE AGGIUNTIVE
proprie di tutta le burocrazia necessarie per il subentro: le polizze fideiussorie per la gestione dei vari servizi di Monopolio offerti alla clientela, il subentro nell'erogazione delle utenze e nel contratto d'affitto con le mensilità di caparra, ecc..., quantificabile all'incirca tra € 2.000 e € 2.500. 7) IL CORSO DI ABILITAZIONE E DI FORMAZIONE.
E’ ora diventato obbligatorio per il nuovo tabaccaio frequentare un corso di abilitazione e formazione professionale tenuto da funzionari del Monopolio e della durata di circa 3 giorni. Il costo del corso è nell’ordine dei 600 / 700 euro. Tale corso dovrà essere frequentato anche dai coadiutori familiari, se ci si avvarrà del loro aiuto lavorativo.Oggi è possibile frequentarlo anche on line
ALTRI REQUISITI IMPORTANTI PER ACQUISTARE UNA TABACCHERIA
Per poter acquistare una tabaccheria bisogna possedere i seguenti requisiti:
1) Avere conseguito la maggiore età
2) Avere la Cittadinanza Italiana o di uno dei paesi dell'Unione Europea
3) Non aver riportato condanne contro il patrimonio pubblico e/o la pubblica amministrazione
4) Non essere condannato con reclusione pari o superiore a 3 anni o per contrabbando
5) Non essere nello stato di falliti (cancellazione da registro falliti riabilita x gestire una tabaccheria)
6) Non essere interdetti perpetuamente dai pubblici uffici 7) Per fare i Tabaccai non è richiesto alcun titolo di studio o di abilitazione professionale specifico. C'è un corso come dicevamo sopra, di formazione e abilitazione professionale obbligatorio, che dovrà essere frequentato appena dopo il subentro. Viene organizzato dalle Associazioni di categoria dei tabaccai, tipo la F.i.t. (Federazione italiana tabaccai). Ricordatevi che il corso dovrà essere seguito anche dai coadiutori. I corsi possono prevedere la presenza fisica in un'aula o essere predisposti attraverso l'uso del computer (on-line). Noi consigliamo assolutamente, almeno per i tabaccai, quello con presenza fisica
8) La licenza rilasciata dai Monopoli di stato può essere intestata solo ad una persona fisica e mai a società.
Se necessaria si può costituire una impresa famigliare con parenti sino al terzo livello di parentela.
SPERIAMO DI AVER CONDIVISO CON VOI INFORMAZIONI UTILI.
Grazie per il tempo accordatoci
Immobiliare Europa srl




Caratteristiche principali


Richiedi informazioni

Invia
* I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Ulteriori informazioni Ho capito